Garcinia: è efficace per dimagrire?

Milioni di persone nel mondo sono alla ricerca di metodi rapidi per perdere peso. Molte di queste persone spesso vengono ingannate dalle cosiddette pillole miracolose. Tuttavia, tra truffe e scetticismo, le Garcinia Cambogia opinioni ci mostrano che potrebbe essere stato trovato finalmente il prodotto adatto per una perdita di peso sana e naturale. La Garcinia Cambogia è una pianta indonesiana che produce un frutto ricco di acido idrossicitrico. Questo principio attivo sarebbe in grado di ridurre l’appetito e contemporaneamente di eliminare il grasso in eccesso dall’organismo.

Garcinia Cambogia: una pianta ampiamente utilizzata in Asia

Ciò che fa ben sperare che non si tratti di una truffa e che questa sostanza sia realmente efficace è innanzitutto la sua origine. Effettivamente, infatti, la buccia del frutto di Garcinia contiene realmente acido idrossicitrico. E, tradizionalmente, gli asiatici hanno utilizzato questo principio attivo da sempre sia in cucina che per il trattamento di disturbi gastrointestinali e reumatologici.

Pertanto, sulla carta, i meccanismi di azione di questo acido sono assolutamente raccomandabili. Nel dettaglio, l’HCA impedisce all’organismo di trasformare i carboidrati in grasso cattivo. E un tale effetto è stato ampiamente confermato da una ricerca condotta sugli animali. Gli esperimenti sulle persone hanno invece dato risultati contrastanti.

Tuttavia, per i sostenitori di questa sostanza come metodo dimagrante, il problema risiederebbe solo nella posologia ideale non ancora scoperta.

HCA: il parere dei consumatori

Ciò che ha spinto molte persone, seppur in assenza di prove scientifiche, ad assumere Garcinia, è stata proprio la naturalità del prodotto. Come a dire: “ci provo, tanto male non può fare!”.  Ed effettivamente, difficilmente chi ha fatto uso di questa sostanza ha riscontrato particolari effetti collaterali.

Al contrario, moltissime sono state le persone testimoni della reale efficacia di questo supplemento. Tanto che, tutt’oggi, in rete la corsa all’acquisto non manca certo di partecipanti.

Attenzione però: non tutti i rivenditori forniscono acido idrossicitrico a livello puro. Fondamentale rivolgersi solo ai negozi on-line certificati e leggere tutte le indicazioni del caso prima di iniziare la cura. Infatti, pur non essendo stata fornita una posologia ideale, gli esperti consigliano di assumere dai 1500 ai 3000 mg giornalieri di prodotto  suddivisi in tre dosi da ingerire prima di ogni pasto.

Un quantitativo minore non darebbe infatti alcun risultato. Mentre superare le dosi consigliate potrebbe provocare diversi disturbi come cefalea e nausea. In conclusione, come per ogni cosa che riguarda la nostra salute, è bene agire con accortezza e attenzione.